Contenuto principale

Messaggio di avviso

Lingue straniere e Internazionalizzazione

L’obiettivo è di fornire ad allievi dell’istituto la possibilità di approfondire con lettori madrelingua, in orario mattutino per le prime classi (12:10-13:05) ed in orario pomeridiano per le altre classi, le conoscenze e competenze acquisite nelle classi curricolari.

La metodologia sarà quella di far partecipare i gruppi a conversazioni ed attività di role play indirizzate dagli insegnanti.

Il progetto è destinato agli allievi interessati, di tutte le classi, che verranno poi suddivisi in classi-livello in gruppi di quindici-venti studenti. I costi saranno a carico delle famiglie degli studenti.

Orari e Iscrizioni a questi Corsi

Il Delf è la certificazione ufficiale del Ministero della pubblica istruzione francese, concede crediti formativi, sia nelle scuole medie superiori (esame di maturità) che nelle Università italiane.

Con il Delf diventa più facile studiare nelle Università francesi, si può più facilmente beneficiare dei programmi di scambio (Socrates, Erasmus); con l’ottenimento del delf B2 ci si può iscrivere direttamente alle Universi-tà francesi, senza dover superare un test linguistico di accesso.

Il Delf valorizza il curriculum vitae e permette di lavorare nelle imprese che adottano il francese come lingua di lavoro, che è anche lingua ufficiale di lavoro nelle istituzioni dell’UNIONE EUROPEA, nelle organizzazioni internazionali e nelle grandi ONG.

Il raggiungimento della preparazione necessaria agli allievi si conseguirà in ambito curriculare durante le due ore aggiuntive della sezione Bilingue.

Orari e Iscrizioni a questo Corso

Erasmus Plus è il programma dell’Unione europea per l’Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020

Il programma, approvato con il Regolamento UE N 1288/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, combina e integra tutti i meccanismi di finanziamento attuati dall’Unione Europea fino al 2013:

  • il Programma di apprendimento permanente (Comenius,Erasmus, Leonardo da Vinci, Grundtvig)
  • Gioventù in azione
  • i cinque programmi di cooperazione internazionale (Erasmus Mundus, Tempus, Alfa, Edulink e il programma di cooperazione bilaterale con i paesi industrializzati)Comprende inoltrele Attività Jean Monnet e include per la prima volta un sostegno allo Sport

Il programma integrato permette di ottenere una visione d’insieme delle opportunità di sovvenzione disponibili, mira a facilitare l’accesso e promuove sinergie tra i diversi settori rimuovendo le barriere tra le varie tipologie di progetti; vuole inoltre attrarre nuovi attori dal mondo del lavoro e dalla società civile e stimolare nuove forme di cooperazione.

Scopri tutto su Erasmus+

Anche per il corrente anno scolastico il nostro istituto ha avuto accesso ai finanziamenti del Fondo Sociale Europeo per la realizzazione di un progetto di certificazione inglese – livello FCE, per gli studenti delle classi quarte.

LEGGI IL BANDO

Verso il CLIL: tra le numerose iniziative rivolte al potenziamento della lingua inglese (ved. progetto AIESEC, certiificazioni, Back to school, etc), la nuova proposta formativa "GIORNATE IN LINGUA" ha riscosso un notevole successo ed è stata apprezzata come tra le più innovative.  ANCONATODAY ha pubblicato un intero articolo sulla lodevole iniziativa. (clicca per visionare l'articolo pubblicato).

Il progetto è destinato ai ragazzi delle classi 2^ e 4^ che in quattro (2+2) giornate nel mese di gennaio potranno usufruire di diverse attività tutte organizzate in lingua inglese.

Le classi aperte prevedono gruppi di interesse composti da minimo 16 a massimo 23 ragazzi con un docente madrelingua per gruppo.

Gli obiettivi sono quelli di potenziare le competenze linguistiche, sviluppando maggior sicurezza nella comunicazione, attraverso attività stimolanti e accattivanti relative all’ambito scientifico da definire con i relativi docenti ; avvicinare gradualmente i ragazzi alla nuova metodologia CLIL.

Il Liceo Galilei ha ricevuto la certificazione in qualità di Cambridge English Language Assessment preparation centre

Il progetto organizza une rete di iniziative di assistenza e monitoraggio degli studenti stranieri che frequentano il nostro istituto e degli studenti italiani che vogliono partecipare a stimolanti programmi di scambi culturali con paesi di tutto il mondo.

Il nostro Liceo vuole così, da un lato, favorire l’integrazione effettiva degli stranieri nel propria scuola e realtà cittadina, ma, dall’altro lato, anche stimolare l’interesse dei suoi allievi per le culture e realtà Europee ed extraeuropee per ampliare gli orizzonti culturali ed umani, per promuovere relazioni di amicizia che valichino gli stretti confini domestici.

Con queste attività la scuola vuole creare i presupposti per l’accettazione delle diversità culturali, l’attenuazione e , se possibile, l’eliminazione dei pregiudizi nei confronti di altri popoli.

Il progetto nasce da una richiesta degli studenti della sezione D e delle loro famiglie di seguire un corso di lingua cinese (mandarino), finalizzato a raggiungere la preparazione necessaria ad affrontare esami di certificazione di Enti Esterni.

Aperto ad altri allievi del terzo, si è quindi tenuto un regolare corso annuale (2 ore settimanali con docente madrelingua cinese, fornito dall’Istituto Confucio di Macerata ed un'ora ogni settimana con un docente italiano per supporto grammaticale, fino a raggiungere la certificazione di primo livello.

Quest'anno si intende attivare due corsi extra-curricolari: uno di primo livello aperto ad allievi di secondo, terzo e quarto anno ed un corso di secondo livello per quegli allievi che hanno già conseguito la certificazione del primo livello.

Le lezioni si svolgeranno in orario mattutino, dopo la fine delle lezioni curricolari, dalle 13:30.

Il corso sarà focalizzato sulle capacità comunicative in situazioni di vita reale, progressivamente gli studenti affronteranno simulazioni dei test d’esame.

Tale attività, di ambito nazionale, prevede anche quest’anno l’accoglienza per sei settimane di studenti universitari stranieri, che trascorreranno nella nostra scuola circa 25 ore settimanali, impegnati in iniziative curriculari ( presentazione di alcuni argomenti curriculari in lingua inglese, esercitazioni di vario tipo in classe ) ed extra-curriculari ( speaking, sportelli didattici, corsi di lingue ).

Tale iniziativa contribuisce ad acquisire una mentalità aperta e concretizza il concet-to di multiculturalità. I volontari stranieri, ospitati presso famiglie di nostri studenti, avranno la funzione di supporto, consolidamento ed approfondimento nelle varie discipline del nostro percorso didattico, in lingua inglese.

L’associazione AIESEC, la più grande organizzazione internazionale no profit gestita interamente da studenti, ha ideato il progetto Educhange che ha lo scopo di sensibilizzare gli studenti italiani delle scuole secondarie di primo e secondo grado a scambi educativi e culturali inserendo nella loro formazione scolastica input per lo sviluppo di una mentalità aperta e per vedere concretizzato il concetto di multiculturalità.

Il progetto durerà per tutto l’anno scolastico per poter offrire comunque l’insegnamento di una seconda lingua straniera ( spagnolo, francese, tedesco ).

Ogni settimana il corso prevedrebbe due ore di lezione in orario mattutino, possibilmente ad inizio o fine mattinata, in modo da permettere eventualmente la modularità della classe interessata.

Gli esami di certificazione di livello B1 verrebbero sostenuti alla fine del secondo anno di corso.

Il progetto consiste nel raggiungimento della preparazione necessaria al superamento delle certificazioni della University of Cambridge: Preliminary English Test (PET), First Certificate in English (FCE) e Certificate in Advanced English (CAE).

Il PET si riferisce al livello B1 del Quadro Comune Europeo del Consiglio d’Europa e valuta la capacità di comunicazione quotidiana nella lingua scritta e parlata.

Il FCE si rife-risce al livello B2 ed è una certificazione che valuta la capacità di padroneggiare un ampio livello di comunicazioni scritte ed orali ad un livello intermedio-alto.

Il CAE certifica il raggiungimento di un alto livello di capacità comunicativa e si riferisce al livello C1..

Tali certificazioni sono riconosciute dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) come crediti formativi. Metodologia: lezioni frontali, collegamenti on line, simulazione delle prove previste scritte ed orali

Orari e Iscrizioni a questi Corsi

Gli studenti dalla scuola primaria all’ultima classe della scuola secondaria di secondo grado si confrontano sui livelli fissati dal Common European Framework su testi proposti da Cambridge English Language Assessment. Due le categorie riservate alla scuola secondaria di secondo grado:GREY e RED KANGAROO.

Le selezioni prevedono due fasi ad eliminazione (istituto e regionale) durante le quali i ragazzi si confrontano su reading e listening; una fase finale nazionale a Cervia, nel mese di maggio, in cui si verificano anche speaking e writing.

I finalisti che risulteranno sufficienti in tutte le prove otterranno la certificazione di Cambridge English Language Assessment.