Contenuto principale

Messaggio di avviso

Come lo scorso anno, in occasione dell’equinozio di autunno, venerdì 22 settembre 2017, il nostro Istituto ha partecipato  al Progetto Eratostene (http://eratosthenes.ea.gr/), riproducendo, al mezzogiorno solare, l’esperimento con cui l’astronomo e matematico greco Eratostene calcolò, nel 240 avanti Cristo, la circonferenza terreste.

 

Vi aspettiamo tutti giovedì 27 aprile p.v. alle ore 21:00, in Auditorium, per applaudire i  nostri giovani musicisti al saggio di fine anno.

La primavera di solidarietà al Liceo Scientifico “Galilei” è iniziata. Per sostenere le popolazioni colpite dal sisma, domenica 26 marzo la scuola ha ospitato oltre 130 persone, che in 35 tavoli hanno dato vita al grande torneo di burraco "Galiburraco". Oltre 30 i premi messi in palio da docenti, famiglie degli studenti e privati.

Sabato 22 e domenica 23 aprile gli studenti del “Galilei” si trasformeranno in guide turistiche e condurranno la cittadinanza in visita alla Mole Vanvitelliana. Durante il percorso illustreranno la storia della Mole e le opere d'arte attualmente in mostra al suo interno (Tamburi, Velasco e Paladino). Le visite di sabato 22 aprile si terranno dalle ore 15 alle 18.30. Quelle di domenica 23 aprile dalle ore 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30.

Il Liceo Galilei organizza per il giorno 26 marzo 2017, alle ore 16:00, un torneo di burraco, il cui incasso andrà interamente devoluto ad una azienda agricola di Campotosto, duramente colpita dai recenti eventi sismici.

burraco

settimana digital pnsd miur 2016

Su iniziativa del MIUR, dal 25 al 30 novembre, nelle scuole italiane laboratori aperti e innovazione in passerella: una settimana di eventi e iniziative per raccontare e approfondire, per valorizzare e condividere le attività realizzate dalle scuole sui temi dell’innovazione didattica e digitale.

Anche il Liceo Galilei si inserisce nella Settimana del Piano Nazionale Scuola Digitale con iniziative interne e rivolte al territorio.

MERCOLEDÌ 21/9/2016 IL CINEMA PER LA GIORNATA MONDIALE DELL’ALZHEIMER

GIOVEDÌ 22/9/2016 ESPERIMENTO SOLARE CON TUTTE LE SCUOLE DEL MONDO

 

Convegno Alzheimer

Diapositiva2g

 

#BELLEZZA

 

Motore di ricerca: bellezza

Risultati trovati: 184927391

 

Consigliati:

-Armonia_delle_parti.it

-Perfezione_della_natura.net

-Equilibrio_anima_e_corpo.com

-Suono_e_significato_della_parola.org

 

Ulteriori informazioni?

 

Clicca “partecipo” all’evento “Mostra fotografica 2k16”.

 

Salva il link:

http2g//13Maggio_h18.auditorium

 

Anche quest'anno l'indirizzo scientifico-umanistico del Liceo Galilei Ancona è fiero di presentare le sue prove interdisciplinari.

La settimana umanistica copia

Durante la settimana 'UMANISTICA' i ragazzi mostreranno a tutti coloro che vorranno partecipare il prodotto finale del loro percorso scolastico, frutto di un anno di lavoro, impegno, costanza, dedizione, passione e, soprattutto, tanto divertimento.

Ecco gli appuntamenti presso l'aula magna del liceo: video, musica, colore, fotografia, talento e spettacolo saranno il filo conduttore delle serate;

VENERDÌ 13 MAGGIO, ore 18
la 2G presenta la mostra fotografica dal titolo "la Bellezza";

VENERDÌ 13 MAGGIO, ore 19
la 4G invita genitori e tutti gli interessati al 'GALI MTV video music AWARDS', in cui verranno proiettati i video musicali realizzati dai ragazzi;

VENERDÌ 20 MAGGIO, ore 19
3G e 3H daranno spettacolo e mostreranno il loro talento nel 'GALI's GOT TALENT': sarà possibile visionare i corti prodotti dagli studenti.

Vi aspettiamo!

Diapositiva1

 

Nuovo appuntamento con gli studenti dell’indirizzo “scientifico-umanistico” del Liceo Galilei di Ancona per la presentazione dello loro prove esperte: le Prove Interdisciplinari.

Un evento solo per liceali o professori?

Niente affatto. Gli elaborati sono indirizzati ai coetanei dei ragazzi che li hanno realizzati e a chiunque abbia voglia di riflettere sul mondo che ci circonda, di divertirsi e di stupirsi, ancora una volta, della creatività dei giovani.

Quale sarà il tema?

Il filo conduttore dei lavori di quest’anno è il talento. Da Frisone a Zuckerberg, passando per Rita Levi Montalcini, Zanardi e molti altri, i ragazzi offrono la possibilità di riflettere sui talenti di oggi che influenzano la vita di ognuno. Durante l’elaborazione di questi lavori, gli studenti hanno cercato di capire che ruolo ricoprono intelligenza, coraggio, tenacia, sacrificio nella scalata al successo. Ispirandosi alla vita e all’operato di queste persone hanno inoltre scoperto i loro talenti e le strategie per farli emergere.

Come hanno realizzato tutto questo?

In cinque minuti, intensi, coinvolgenti e carichi di emozioni!

Nei cinque minuti circa di durata di ogni cortissimo, gli studenti danno spazio ai loro sogni, idee e speranze. Un’occasione unica affinché esprimano opinioni personali lanciando un messaggio alla società con mezzi diversi da quelli tradizionali offerti dalla scuola.

Una sorta di “saggio” di fine anno?

Assolutamente no! Questo evento sarà anche un momento di divertimento e spettacolo, oltre che di riflessione. La serata, infatti, è organizzata sulla falsa riga del celebre programma televisivo “Italia’s Got Talent”, con giudici severi e allo stesso tempo simpatici,presentatoricoinvolgenti e concorrenti validissimi; l’evento non potrà che essere spettacolare.

Quali abilità mettono in campo gli studenti del corso “ Scientifico-Umanistico”?

Moltissime, la maggior parte delle quali non è contemplata tra quelle esercitate durante la normale attività scolastica.

Un’impresa difficile!

Sì, difficile, ma anche incredibilmente coinvolgente. In primo luogo è richiesta ai ragazzi un’efficiente organizzazione, sia per gli incontri, fuori dall’orario delle lezioni, sia per la stretta collaborazione tra compagni e professori di rifermento. Gli studenti, inoltre, si sono cimentati, per la prima volta, nel video-making: giovani ed improvvisati sceneggiatori, montatori e cameramen sono scesi sul set, da loro costruito, sia come attori che come registi. I loro lavori parteciperanno ad una concorso nazionale promosso dall’Osservatorio Permanente Giovani-Editori.

Questi cortissimi sono la “VOCE” dei ragazzi. Chi vorrà ascoltarla è invitato il 20 maggio alle ore 19.00 presso l’Aula Magna del Liceo Galilei.

MTV MUSIC AWARDS ridotto

Ultimo grande appuntamento “in musica” con i ragazzi della 4G 2015/16 dell’indirizzo scientifico-umanistico del Liceo Galilei di Ancona, che il prossimo venerdì 13 maggio alle ore 19 presenteranno nell’aula magna del liceo le loro prove interdisciplinari - frutto dell’energia e dell’impegno costante di un anno.

Per l’anno scolastico in corso il consiglio di classe, consapevole del grande talento e della creatività dei ’28 magnifici umanifici’, ha deciso di metterli alla prova con una consegna del tutto nuova: dare vita ad un video musicale con testo, musica e immagini originali a partire da delle tracce ispirate al programma scolastico delle varie materie.

Il risultato? Assolutamente sorprendente: ciascuno dei cinque gruppi ha realizzato un video musicale della durata massima di cinque minuti coerente con la consegna e di elevatissima qualità tecnica. Un’ottima conclusione per un cammino di “prove interdisciplinari” iniziato in classe prima che li ha visti compiere grandissimi passi in avanti.

Le tracce spaziano dall’oscurantismo e la libertà alla ricerca vana dell’oggetto del desiderio, dall’importanza dei numeri nelle nostre vite al rapporto mente umana-mente digitale, passando per il linguaggio del nostro corpo di rispondere alle emozioni.

Il titolo della serata, che seguirà il lavoro della classe seconda, è ispirato ad un noto show televisivo: “GALI MTV video music AWARDS”.

Durante la presentazione ciascun gruppo sarà premiato per un aspetto del prodotto finale per cui si è particolarmente distinto.

Ma è importante sottolineare che la breve durata dei corti nulla ha a che vedere con le intense fasi di lavoro durate per l’intero anno scolastico. I ragazzi hanno infatti dovuto scrivere il testo della canzone ed adattarlo ad una base musicale (esistente o originale), produrre un soggetto ed una sceneggiatura con cui poi si sono cimentati nelle riprese e nel montaggio finale. L’intero lavoro è stato realizzato interamente dagli studenti con la preziosa guida dei loro professori che, pur da dietro le quinte, vanno certamente menzionati per essere stati solidi punti di riferimento dei ragazzi.

Appuntamento quindi a venerdì 13 in aula magna, dove sarà possibile visionare i lavori degli alunni sicuramente al di là del semplice compito in classe, proponendosi come stimolo alla creatività, al consolidamento dello spirito di gruppo e allo sviluppo delle capacità organizzative.

Partecipate numerosi agli incontri che si terranno in Auditorium in occasione della presentazione di reportage fotografici, fotostory, spot e cortometraggi realizzati dai ragazzi dell’indirizzo Scientifico-Umanistico. Per saperne di più…